pagina PON - Programma Operativo Nazionale del MIM

NONSOLO25

25 Novembre: “Las Mariposas”. Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Il nostro Istituto ha voluto dire NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE   partecipando all’ evento cittadino NONSOLO25 che si è svolto nella cornice dei Cantieri Culturali alla Zisa, organizzato dall’Associazione onlus FAREXBENE che da anni lavora alla diffusione, tra i giovani delle scuole di ogni ordine e grado, di forti contenuti sociali legati ai fenomeni di bullismo, discriminazioni di genere, lotta alla violenza sulle donne, ecc. ottenendo il massimo coinvolgimento dei giovani attraverso la diretta interazione con loro, con l’uso dei loro linguaggi.

Nello spazio comunale Tre Navate Farexbene ha organizzato l’ experience “dal Mito al Metaverso” che ha coinvolto i ragazzi ad indossare oculus ed occhiali 3D per entrare in realtà aumentata, nel mondo dei videogiochi a visitare “land” virtuali del Metaverso in cui personaggi e situazioni raccontavano del tema della violenza sulle donne e il Liceo Artistico Brera di Milano esponeva le sue opere a tema negli spazi museali «virtuali».

Negli spazi fisici delle Tre Navate, insieme all’Accademia di Belle Arti di Palermo, che ha esposto istallazioni multimediali  sotto la regia di Dario Andriolo,   il nostro Liceo Artistico Ragusa Kiyohara ha esposto una istallazione materica, una volata di farfalle realizzata dagli studenti di quattro classi attinte dai diversi indirizzi: la I H e la III H di Architettura, la  V AB di Design e la III C di Arti Figurative che, insieme ai docenti Bucaria, Triolo, Torraca, Faraci, Viola, Aglialoro e Di trapani , hanno lavorato alla realizzazione di sagome di farfalla di ogni tipo, grandezza e tecnica di realizzazione: dalla pittura su carta, su tessuto, al traforo su legno, dalla piegatura origami alla stampa 3D,  dall’incisione al taglio laser,  impiegando ogni sorta di materiali riciclati disponibili a scuola, con grande spirito ecologico, e mettendo insieme l’istallazione «Mariposas”, in omaggio alle sorelle Mirabal.**

Concept:

Per la donna come per la farfalla… dopo l’attrazione il rispetto !

Nella farfalla c’è bellezza, delicatezza, leggerezza, unicità, tenerezza, vanità, fragilità, brevità… ahimè

ma anche… libertà, capacità di cambiare e di … volare alto!

 

** 25 Novembre 1960, Repubblica Domenicana. Le tre sorelle Patria, Minerva e Maria Teresa Mirabal, militanti in nome della libertà dal 1949 contro la dittatura di Rafael Trujillo, vengono violentate, seviziate e poi uccise per ordine del dittatore stesso. 
Di famiglia benestante, avevano fondato un movimento di opposizione al rigido regime dittatoriale con il nome in codice ‘Las Mariposas’ (Le Farfalle).
L’uccisione delle tre sorelle Mirabal, contrariamente alle previsioni del dittatore, che aveva dissimulato con un incidente l’imboscata alla jeep che le trasportava quel 25 novembre, scosse le coscienze di tutto il paese e Trujillo perse sempre più potere fino a che non venne assassinato nel 1961.
Las Mariposas divennero un simbolo di forza e resistenza e la data del triplice assassinio delle sorelle Mirabal emblema della violenza contro le donne.
Nel 1999 l’assemblea generale delle Nazioni Unite con la Risoluzione 54/134 ha designato il 25 Novembre come Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, in onore de Las Mariposas.
 

Attenzione: Non hai selezionato nessuna immagine.

Attenzione: Non hai selezionato nessuna immagine.

Attenzione: Non hai selezionato nessuna immagine.

 

Attenzione: Non hai selezionato nessuna immagine.

Attenzione: Non hai selezionato nessuna immagine.

Allegati


News precedente/successivo