pagina PON - Programma Operativo Nazionale del MIM

La Via dei Librai – VIII Edizione

Questa mattina è stata inaugurata l’VIII edizione della manifestazione “La Via dei Librai”, festa del libro e della lettura a Palermo, dal tema Cittadinanza e Umanità. La nostra scuola, afferente alla rete delle scuole del centro storico Al QSAR, ha partecipato alla “staffetta del biblioforo” con un gruppo selezionato di studenti della classe 1B agraria, accompagnati dai docenti di Scienze Motorie e Sportive, proff. Ferdinando Donato e Pellegrino Muscarnera. Gli alunni delle scuole del centro storico, partendo da Porta Felice, hanno percorso il Cassaro, hanno passato il “libro/testimone” ai quattro Canti, a piazza Bologni e al piano della Cattedrale (Isola Consolo). I libri scelti dalle varie scuole sono stati consegnati alle autorità presenti: il Sindaco di Palermo Roberto Lagalla, il Viceprefetto vicario Anna Aurora Colosimo Maria Baratta, il Questore Leopoldo Laricchia, il Comandante della direzione marittima occidentale controammiraglio Raffaele Macauda, tenente colonnello dell’Arma dei carabinieri Aniello Schettino, l’Assessore alla cultura Pietro Cannella.

Vedi servizio di RaiNews

Il libro selezionato dalla nostra scuola è Il Cane di Falcone di Dario Levantino, consegnato al controammiraglio Raffaele Macauda con una dedica: Un libro che ci parla anche di stupore per grandi sentimenti come l’amore, la solidarietà, l’amarezza, la forza di andare avanti e mettersi in discussione anche a costo di sfidare le proprie paure o di sacrificare se stessi, di osare in coraggio più che in incoscienza. La storia di Giovanni e del suo cane Uccio, raccontata con un misto di candore e ironia, sa farsi universale e parlare al cuore di tutti noi, soprattutto alle giovani generazioni che, non avendo vissuto quegli anni cruciali, hanno il diritto di chiedere, sapere, capire, agire e, soprattutto, NON DIMENTICARE.

Inoltre, a rappresentare la nostra scuola, le studentesse e gli studenti del corso F indirizzo arti figurative plesso Montevergini, sotto la guida del prof. Agostino Di Trapani hanno realizzato un totem libreria che è stato posizionato a Piazza Bologni, punto di incontro tra gli espositori della manifestazione.


News precedente/successivo